Come scegliamo i prodotti migliori

Qui a Leafreport, siamo completamente trasparenti sul nostro processo di recensione. Abbiamo creato questa pagina per aiutarti a capire come scegliamo i marchi e i prodotti che ti consigliamo nelle nostre liste di “miglior CBD”.

Iniziamo cercando i migliori marchi di CBD in base a diversi criteri, tra cui analisi di laboratori esterni, qualità della canapa, costo, trasparenza, reputazione e servizio clienti.

Successivamente, consideriamo fattori come il tipo di estratto di CBD, la potenza e gli ingredienti aggiuntivi, per scegliere i prodotti ideali per una categoria specifica.

Ad esempio, la nostra lista dei migliori prodotti al CBD per il dolore evita i prodotti a bassa potenza e consiglia diverse opzioni con ingredienti aggiuntivi che possono alleviare il dolore, come il mentolo.

Continua a leggere per scoprire di più su come scegliamo marchi e prodotti al CBD sicuri ed efficaci.

Fattori che consideriamo

Ecco una spiegazione dettagliata dei criteri che utilizziamo per valutare i marchi e i prodotti al CBD per offrire le migliori raccomandazioni possibili.

Test di laboratori esterni

Il primo e più importante fattore che osserviamo sono i test di laboratori esterni.

Eseguiti da un laboratorio indipendente, questi test sono richiesti dalle aziende per assicurarsi che i loro prodotti contengano la giusta quantità di CBD. I test possono anche controllare i livelli di altri cannabinoidi e rivelare eventuali contaminanti.

I test di laboratori esterni sono il modo migliore per assicurarti di ottenere un prodotto sicuro ed efficace in un’industria non regolamentata. Ecco perché consigliamo solo marchi testati da terze parti.

Cosa più importante, abbiamo creato un database di risultati di test di laboratori esterni pubblicati dai marchi, per vedere se corrispondono a quanto affermato dalle aziende. Per esempio, confrontiamo i livelli di CBD, i livelli di THC, e verifichiamo che un prodotto sia realizzato con estratto di canapa ad ampio spettro o a spettro completo, se rilevante.

Controlliamo anche che il prodotto superi i test per pesticidi, metalli pesanti, solventi residui e altri contaminanti.

Come ultimo step, eseguiamo anche i nostri test indipendenti inviando i prodotti che acquistiamo a Canalysis, un laboratorio di analisi sulla cannabis a Las Vegas. I risultati di questi test sono pubblicati nei nostri report completi di settore.

Qualità della canapa e processo di produzione

Un altro fattore chiave che consideriamo è come vengono realizzati i prodotti al CBD. Prima di tutto, il CBD dovrebbe essere ottenuto da piante di canapa biologiche di alta qualità.

Questo di solito significa canapa proveniente dal Colorado, Oregon, o Kentucky, perché questi Stati hanno le industrie di coltivazione della canapa più sviluppate negli Stati Uniti. L’Europa è un’altra fonte eccellente di canapa di qualità.

Cerchiamo anche accreditamenti di terze parti, come il certificato USDA di canapa biologica o la certificazione dell’U.S. Hemp Authority.

Poi, valutiamo il resto del processo di produzione, in particolare come viene estratto il CBD e quali altri ingredienti vengono aggiunti. Attualmente, i due migliori metodi di estrazione del CBD utilizzano l’etanolo e l’anidride carbonica (CO2).

Costo

I prodotti al CBD non sono economici, motivo per cui teniamo conto anche del loro costo. In questa categoria, dividiamo il prezzo per la quantità totale di CBD in un prodotto per ottenere il costo per milligrammo di CBD. Questo facilita il confronto tra i marchi e aiuta a capire se stai facendo un buon affare.

Abbiamo creato report dettagliati sui prezzi del CBD esaminando il costo di oltre 3.500 prodotti di più di 53 marchi, ottenendo una buona idea di quelli che possono essere prezzi bassi, medi e alti.

Detto questo, nell’industria del CBD un prezzo più alto non significa necessariamente una qualità superiore. In effetti, ci sono molti marchi a prezzi accessibili con prodotti eccezionali.

Ecco perché cerchiamo aziende di CBD che offrono il massimo rapporto qualità prezzo: i migliori prodotti a prezzi ragionevoli.

Varietà dei prodotti

Il CBD è disponibile in molte forme di prodotti diversi, tra cui oli, capsule, caramelle gommose, topici, bevande e prodotti da svapo.

A questo proposito, consideriamo anche la varietà di prodotti offerti da un’azienda, così come il metodo di assunzione ottimale del CBD (inalazione, per via sublinguale, orale, topica) per un particolare contesto.

Trasparenza

Vista la mancanza di regolamentazione, è importante trovare un’azienda di CBD di cui ci si possa fidare. Per raggiungere questo obiettivo, cerchiamo marchi che siano trasparenti sulle loro pratiche commerciali.

Questo include risultati dei test di laboratori esterni facilmente accessibili e aggiornati, informazioni sul processo di produzione e sulla provenienza della canapa, e altri dettagli utili come la politica di reso e la storia dell’azienda.

Reputazione

La reputazione di un’azienda è un altro fattore importante. Per questo parametro, diamo un’occhiata alle recensioni dei clienti e, in alcuni casi, intervistiamo le aziende e visitiamo la loro sede centrale.

Consideriamo anche le iniziative etiche e di beneficenza dell’azienda. Ad esempio, molti marchi di CBD offrono sconti considerevoli ai veterani, alle famiglie con reddito basso e alle persone con disabilità, mentre altri donano a cause benefiche.

Servizio clienti

Anche il servizio clienti è importante. Ecco perché acquistiamo i prodotti per vedere quanto sia difficile navigare sul sito web dell’azienda e fare un acquisto, così come quanto tempo richiede la spedizione.

Inoltre contattiamo le aziende per capire quanto velocemente e in che modo rispondono alle richieste dei clienti.

Potenza

Espressa in milligrammi, la potenza si riferisce alla concentrazione di CBD in un prodotto. Dal momento che la potenza ha un grande impatto sui possibili benefici del CBD, cerchiamo marchi che offrono diverse opzioni di potenza, incluse scelte di prodotti ad alta potenza.

Consideriamo poi la potenza del prodotto nel contesto di specifici usi e categorie. Ad esempio, l’uso di CBD per un disturbo grave richiederebbe dosi significativamente più elevate rispetto a quanto ne servirebbe per un supporto della salute generale, perciò questo influenza i tipi di prodotti che consigliamo.

Tipo di estratto

Consideriamo inoltre il tipo di CBD utilizzato in un prodotto, perché ha un impatto importante sui suoi effetti. Esistono tre tipi principali di CBD:

  • Isolato (CBD puro e nient’altro)
  • A spettro completo (contiene tutti i fitocannabinoidi della canapa, tra cui <0,3% di THC, terpeni, flavonoidi e altre sostanze)
  • Ad ampio spettro (come a spettro completo ma senza THC)

In generale, i prodotti al CBD a spettro completo forniscono i benefici maggiori perché beneficiano della sinergia dell'”effetto entourage” tra fitocannabinoidi, terpeni e altri composti naturali della canapa.

Per questo motivo, tendiamo a consigliare prodotti al CBD a spettro completo. Tuttavia, suggeriamo anche opzioni ad ampio spettro e isolati per le persone che preferiscono evitare il THC.

Ingredienti aggiuntivi

In alcuni casi, assumere altri principi attivi oltre al CBD può essere utile. Ad esempio, se lo si assume per problemi legati all’infiammazione, la curcuma può essere una grande aggiunta a un prodotto al CBD.

Di conseguenza, consigliamo alcuni prodotti al CBD con ingredienti aggiuntivi sostenuti dalla ricerca per le categorie pertinenti.

Esclusione di responsabilità

Ad eccezione dei prodotti acquistati e sottoposti a test di laboratori esterni, tutte le nostre raccomandazioni si basano su informazioni pubbliche fornite da ciascuna azienda.

Inoltre, lavoriamo continuamente per migliorare il nostro processo di recensione del prodotto e del marchio, motivo per cui i nostri consigli sui prodotti e il modo in cui li valutiamo possono cambiare nel tempo.

Si tenga presente che a causa delle dimensioni del mercato del CBD, non possiamo parlare di tutti i marchi rispettabili. Se non menzioniamo un prodotto che ti piace, questo non significa necessariamente che sia di bassa qualità.

Ci sono decine di marchi di CBD di alta qualità, e aggiorniamo continuamente le nostre classifiche per formulare le migliori raccomandazioni possibili.

SEGUICI
Importante dichiarazione di non responsabilità
Tutti i contenuti del sito LeafReport, come testo, grafici, immagini e altro materiale presente sul sito LeafReport, hanno una funzione puramente informativa. Il contenuto non è destinato a sostituire la consulenza, diagnosi o trattamento medico professionale. Chiedi sempre il parere del tuo medico o di un altro operatore sanitario qualificato per qualsiasi domanda tu possa avere su una condizione di salute. Non ignorare mai il parere medico professionale e non tardare a richiederlo per qualcosa che hai letto sul sito LeafReport!